L'AUTORE

MARCO ALVERA'

CEO di Snam S.p.A. da Aprile 2016.

 

Dopo la laurea in Filosofia ed Economia alla London School of Economics, inizia la sua carriera lavorando per Goldman Sachs e matura un’esperienza ventennale presso per le più importanti aziende energetiche italiane (ENEL, ENI).

 

Con la sua famiglia ha creato a Milano la Fondazione Kenta, ente non profit che promuove l’arte, la scienza e la lotta alla povertà educativa.

rivoluzione idrogeno.png

Rivoluzione idrogeno.

La piccola molecola che può salvare il mondo |

Marco Alverà | 2020 I 144 pagine I

CONSIGLIATO A . . .

Chi ha già qualche informazione sul tema della transizione energetica e vuole capire perchè l'idrogeno può essere l'elemento da affiancare alle fonti rinnovabili per ridurre le emissioni di CO₂.

In poco più di 150 pagine Marco Alverà riesce a spiegare gli elementi abilitanti il piano da attuare per "frenare" l'inquinamento atmosferico.

 

Senza un intervento corale dei paesi più avanzati nel settore delle energie rinnovabili (Europa, Australia, Cina, Giappone, Corea del Sud e Stati americani come e la California e New York), si stima che nel  2100 la temperatura media del pianeta aumenterà di circa quattro gradi provocando conseguenze devastanti. Il libro si concentra sulle possibili soluzioni al problema del riscaldamento globale e non sulla drammaticità degli impatti che questo sta avendo sul nostro Pianeta.

Alverà pone l’attenzione sull’utilizzo dell’idrogeno, da affiancare alle fonti di energia rinnovabile per mitigare gli impatti del cambiamento climatico, utilizzando un linguaggio tecnico ma accattivante, che stimola la lettura e il successivo approfondimento dei temi trattati. 

Puoi trovarlo in Mondadori oppure su Amazon